Carlo Tansi si candida a governatore della Calabria: "Occorre impegno deciso della società civile"

tansi carlo500Domani a Reggio Calabria Carlo Tansi, gia' capo della Protezione civile regionale, presentera' ufficialmente la sua candidatura alla presidenza della Regione Calabria. Lo comunica lo stesso Tansi in una nota. "La decisione di impegnarmi in politica - scrive Tansi - e' dettata dal mio attaccamento alla nostra terra e dal mio senso del dovere: e' indispensabile un impegno deciso della societa' civile per evitare che la nostra Calabria sprofondi definitivamente sotto i colpi della 'ndrangheta e dei colletti bianchi e che l'emorragia di giovani possa portare a una regione senza piu' nessuno". Nella nota Tansi, che come simbolo per la sua candidatura ha scelto il logo "Tesoro Calabria", precisa che domani "presentero' il mio sito internet e il mio programma per cambiare la Calabria come ho fatto con la Protezione civile".

L'appuntamento con gli organi di informazione e' alle ore 17 presso l'Hotel Torrione di Reggio Calabria. Tansi, che ha annunciato la sua candidatura alla presidenza della Regione lo scorso 7 agosto, e' stato per tre anni alla guida della Protezione civile della Regione Calabria. Lo scorso maggio, inoltre, Tansi e' stato eletto consigliere comunale di San Luca (Reggio Calabria) nelle prime Amministrative nel centro aspromontano dopo un lungo periodo di scioglimento del Comune per infiltrazioni mafiose: Tansi si era candidato nella lista del candidato sindaco Klaus Davi, il noto massmediologo sconfitto dall'attuale primo cittadino di San Luca, Bruno Bartolo.